Un piccolo Bignami celebrativo:

Il 2 e il 3 giugno del 1946 si tenne un referendum istituzionale con il quale gli italiani vennero chiamati alle urne per decidere quale forma di stato dare al paese. 

Il referendum, indetto al termine della Seconda guerra mondiale, sancì il passaggio dell’Italia dalla monarchia al sistema repubblicano. 

La votazione al referendum si svolse a suffragio universale.

76 anni fa, per la prima volta in Italia, le donne poterono votare.

La Costituzione entrò definitivamente in vigore il 1 gennaio 1948.

L’8 febbraio 2022 sono state approvate le modifiche agli articoli 9 e 41 della Costituzione, che introducono la tutela dell’ambiente, della biodiversità e degli animali tra i principi fondamentali della Carta costituzionale.

Per la prima volta dal 1948 viene apportata una modifica a uno degli articoli della Costituzione, contenenti i c.d. “Principi Fondamentali” dell’ordinamento costituzionale (articoli 1-12).

Date e momenti da ricordare.

Buona festa della Repubblica italiana