L’iniziativa si rivolge a tutte le imprese, anche individuali, iscritte alla Camera di commercio industria, artigianato ed agricoltura e agli enti del terzo settore, ad esclusione delle micro e piccole imprese agricole che si occupano di produzione primaria di prodotti agricoli.

Le tipologie di progetto finanziabili riguardano 4 assi di finanziamento:

progetti di investimento

l’adozione di Modelli organizzativi e di responsabilità sociale;

riduzione del rischio da movimentazione manuale di carichi;

bonifica da materiali contenenti amianto

progetti per micro e piccole imprese operanti in specifici settori di attività.

Si segnala, inoltre, che per le imprese fino a 50 dipendenti che presentino progetti per l’adozione di Modelli organizzativi non è fissato un limite minimo di finanziamento.

Le domande di accesso agli incentivi possono essere presentate telematicamente, secondo modalità da definirsi entro il 26 febbraio 2021.