Quando ci si ritrova per la prima volta, per formare datori di lavoro al ruolo di RSPP, è sempre stimolante.

L’inizio è sempre un pochino di “rottura del ghiaccio” e di conoscenza reciproca.

Forse un pochino anche di studio, misto a curiosità, di come trascorreranno queste ore da passare insieme.

Sarà utile? Sarà interessante? Perderemo tempo con tutto quello che abbiamo da fare?

Saranno attivi e partecipativi?

Poi pian piano si crea il clima, si sviluppano gli scenari, si crea un misto fra curiosità e necessità di approfondire argomenti e casi vissuti o sentiti.

Ciò che in verità fa piacere, a conclusione del percorso formativo ed abilitativo, è scoprire e sentir dire con piacere dai partecipanti che “le ore sono volate nonostante la lunghezza e la varietà di argomenti”.

BENE!!! OBIETTIVO RAGGIUNTO!!!

Far comprendere a Datori di lavoro quanto è importante essere imprenditori che hanno il compito di educatori e di pensare ad organizzare la propria attività di un’ottica in cui la tutela delle proprie maestranze e dell’ambiente faccia parte dell’intero ciclo produttivo è sicuramente un traguardo che soddisfa ed appaga anche chi si spende con le sue energie unite all’esperienza, per fare in modo la sicurezza e la tutela dell’ambiente non siano elementi staccati e da affrontare separatamente da tutto il contesto lavorativo.

Il nostro è un doveroso GRAZIE ai partecipanti, per la loro presenza attiva.

Anche questo è EB Sicurezza e Ambiente