Parlando si è riscontrata la necessità di alcune informazioni semplici, sul rischio chimico, anche per le attività casalinghe.

La candeggina presenta dei rischi già così com’è: 

è corrosiva e irritante e quindi deve essere sempre maneggiata con le dovute precauzioni (come ad esempio i guanti ed occhiali).

In chimica, quando si parla di rischi legati ad un composto, un aspetto importante da tenere sempre presente è la sua concentrazione in soluzione; l’ipoclorito di sodio è anche alla base di un altro prodotto, che conosciamo tutti benissimo, dove la sua concentrazione è molto ridotta rispetto a quella che ha nella candeggina, questo per far sì che esplichi la sua funzione disinfettante senza però arrecare altri tipi di danni.

I rischi correlati all’incompatibilità della candeggina con altre sostanze?

Candeggina + Ammoniaca: sì o no? NO

Non è buona norma mescolare candeggina e ammoniaca poiché l’ipoclorito tende a reagire con l’ammoniaca formando dei composti irritanti, dall’odore pungente. In questo caso non si ha sviluppo di gas tossici ma bisogna comunque stare attenti che questi prodotti non vengano in contatto in ambito casalingo.

Candeggina + Acido Muriatico: sì o no? Assolutamente NO

La cosa più pericolosa che si può fare è mescolare l’acido cloridrico (noto anche come acido muriatico) con la candeggina. 

Uno dei prodotti della reazione che avviene tra i due composti è cloro gassoso, estremamente tossico se inalato. 

Ad elevate concentrazioni può portare addirittura alla morte.

Quindi MAI mescolare candeggina e acido muriatico, nonostante siano entrambi prodotti utilizzati per la pulizia.

Candeggina + Alcool Etilico: sì o no? NO

I prodotti che possono venire fuori dalla reazione tra alcool etilico e candeggina sono di svariata natura e dipendono molto dalle condizioni in cui avviene la reazione e dalle proporzioni dei due reagenti. 

Altri prodotti della reazione possono essere quelli che fanno parte della famiglia dei composti organici clorurati, che invece hanno quasi sempre effetti negativi sulla salute.

fonte: https://chimichiamo.altervista.org/blog/rischi-candeggina/