Nessun dubbio: mascherine obbligatorie nei luoghi di lavoro fino al 30 giugno. Dal primo luglio poi si vedrà e si capirà con qualche giorno di anticipo, valutando la curva dei contagi e dei ricoveri.

Il Governo ha ribadito così la linea della prudenza del Protocollo sulle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del Covid-19, sottoscritto con le parti sociali il 6 aprile dello scorso anno.

La decisione è arrivata oggi dal ministero del Lavoro e dal ministero della Salute al termine di un tavolo in videoconferenza con Cgil, Cisl, Uil, Ugl, Confindustria e le associazioni del mondo datoriale, e sarà formalizzata a breve in un verbale ad hoc.

Prima del 30 giugno è previsto comunque un nuovo confronto per un’ulteriore valutazione che tenga conto dell’evoluzione della pandemia e delle possibili ricadute nel prossimo autunno.     

Il plauso dei sindacati  

ARTICOLO COMPLETO AL LINK

https://www.rainews.it/articoli/2022/05/mascherine-al-lavoro-confermato-lobbligo-fino-al-30-giugno–e7d922ce-1942-47a6-bc67-c4eea6e0337b.html